Portale di informazione turistica
Assessorato al Turismo e Promozione dell’Immagine
del Comune dell’Aquila

Seguici
Follow Us
GO UP

Intorno al Forte Spagnolo

Price
Scroll down

Intorno al Forte Spagnolo

per person

L’Itinerario intorno al Forte Spagnolo parte da Porta Castello, la porta più elevata dell’Aquila che assunse la forma attuale nel 1769 a chiudere la città. La Porta, di riferimento della zona del Forte Spagnolo, è infatti posta all’estremità orientale di via Castello che, con via Garibaldi e viale Don Bosco, costituisce uno degli assi longitudinali dell’impianto urbanistico rinascimentale. La porta è realizzata in laterizio con il portale rivestito in pietra bianca, sormontato dagli stemmi della Casa d’Austria e di Carlo V. Danneggiata in seguito al terremoto del 2009, è stata successivamente restaurata e resa nuovamente fruibile nel 2011. Da essa si accede, attraverso via Pio Iorio, al Parco naturale che conduce al Forte Spagnolo. Costeggiando il fossato del Forte su viale Benedetto Croce si arriva al viale delle Medaglie d’Oro dove si trova l’Auditorium del Parco, la struttura con finalità culturali che è stato realizzato e donato alla città dell’Aquila dall’architetto Renzo Piano dopo il sisma, nel 2012. L’Auditorium rappresenta un luogo di riferimento per le attività culturali cittadine. Dall’Auditorium si arriva alla Fontana Luminosa, porta di accesso alla principale strada del centro storico, Corso Vittorio Emanuele detto il Corso. Cardo dell’impianto urbanistico rinascimentale, il Corso attraversa la città longitudinalmente fino a immettersi, dopo Piazza Duomo, su Corso Federico II. Affiancato per un lungo tratto da portici ed interamente zona pedonale, il Corso è meta di passeggio, incontro e shopping.

Lungo il Corso si incrocia Piazza Regina Margherita su cui insiste la Fontana del Nettuno. Proseguendo la passeggiata si incrocia via Verdi, la strada che conduce al Teatro Comunale, lo storico teatro pubblico della città che è sede del Teatro Stabile d’Abruzzo. Il teatro è stato inaugurato il 14 maggio 1873 con la struttura con platea a ferro di cavallo, 57 palchi disposti su tre ordini e loggione finale per circa 600 posti complessivi. Il restauro post sisma è in corso di conclusione. A breve sarà restituito alla città. Da piazza del Teatro si accede all’ingresso laterale della Basilica di San Bernardino. Usciti dalla Basilica e immettendosi su via San Bernardino si arriva all’incrocio con Corso Vittorio Emanuele e Corso Umberto, nel luogo denominato I Quattro Cantoni. Un luogo storico di incontro degli aquilani, è così denominato perché composto da quattro cantonali facenti parte di quattro distinti edifici: Palazzo Fibbioni Lopez, sede del comune dell’Aquila, Palazzo Ciolina, Palazzo INA e il maestoso Palazzo ottocentesco, sede fino al 2009 della Camera di Commercio Dell’Aquila. Proseguendo per Corso Vittorio Emanuele si arriva a Piazza Duomo.

  • Included
    Personal Guide
    Transportation/Car
    Typical Souvenir
  • Not Included
    Accommondation
    All Museum Tickets
    Meals
1
Forte Spagnolo
2
Porta Castello
3
Auditorium del Parco
4
Fontana Luminosa
5
Corso Vittorio Emanuele
6
Fontana del Nettuno
7
Teatro Comunale
8
Basilisca di San Bernardino
9
I Quattro Cantoni
10
Palazzo Fibbioni Lopez
11
Palazzo Ciolina
12
Palazzo INA
13
Palazzo ottocentesco CCIAA

Tour Location

X